Artigianatoartistico.com è uno strumento di CNA provinciale di Bologna per artigiani, imprenditori e coloro che desiderano impiantare un'attività artigiana o che amano conoscere ed acquistare i prodotti dell'artigianato artistico.
Le informazioni sono state strutturate nel sito in diversi campi tematici.
Fare impresa è un quadro riassuntivo delle problematiche da affrontare per avviare un'attività artigiana. Sono indicate le principali leggi nazionali e le normative e sono segnalate le possibilità di finanziamento.
Artigiani oggi è la guida on line dell'Artigianato artistico e del restauro di Bologna e Provincia, strutturata nei più significativi settori produttivi; promuove le aziende artigiane e i loro prodotti.
Gli aspetti tradizionali e peculiari del lavoro artigiano sono delineati nella Storia dell'Artigianato Artistico.

CNA Associazione di Bologna
Artistico e Tradizionale

cnaartistico@bo.cna.it 


Il sapere e il fare dell'artigianato artistico

L'artigianato bolognese, di lunga tradizione, presenta una realtà composita, costituita da molteplici ambiti produttivi nei quali spiccano qualità professionali, creatività, originalità, imprenditorialità, capacità di trasformazione e flessibilità aziendale. In una società che propone sempre più il modello massificante della produzione e della distribuzione, è nella bottega artigiana che prendono forma oggetti unici e originali, attraverso la ripetizione minuziosa di gesti, tecniche e manualità unitamente all'esprimersi della creatività dell'artefice.
L'artigianato artistico, pur conservando tecniche proprie di quello tradizionale, si distingue per l'elaborazione di nuove forme, proposte originali di fantasia e cultura. E' la bottega artigiana luogo in cui avviene la trasmissione del sapere e l'incontro tra l'artigiano e la sua clientela. La lunga tradizione di manualità e di cura paziente del particolare è arricchita da un preciso significato artistico, oggi sempre più legato a processi d'osmosi tra diverse culture artigiane e nuove tecnologie. 
Il rapporto dell'artigianato con la città è stato una costante nel tempo e nello spazio: in particolare si è consolidato in concomitanza con il definirsi di una struttura sociale ed economica cittadina, attraverso la localizzazione di specialità artigiane nelle stesse strade. Abitazione e luogo di lavoro costituivano un unico insieme dove i ritmi e i tempi della produzione s'intrecciavano con quelli della vita domestica. La permanenza di toponimi riferiti a mestieri artigiani in molte grandi città italiane è testimonianza della loro fisionomia in età medievale. 
La storia e l'evoluzione dell'artigianato attestano l'artigiano come un soggetto che amministra liberamente il proprio lavoro e commercializza direttamente i propri prodotti. Una prerogativa ineliminabile del lavoro dell'artigiano è la capacità diretta di trasmettere abilità tecniche complesse, di formare nuovi artigiani, di diffondere in senso più ampio la cultura del lavoro e del saper fare.

 

Promotore: CNA Provincia di Bologna
Patrocinio: Camera di Commercio di Bologna, Comitato Bologna 2000
In collaborazione con: Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna
Ideazione e coordinamento del progetto Artigianarte: Luigi Grandi, responsabile CNA Associazione di Bologna Artistico e Tradizionale
Progetto e coordinamento editoriale: Lorella Grossi, Simonetta Raimondi
Web Design: Pierre&co
Progetto informatico: Saverio Cuoghi, Luca Zanasi
Il sito è stato realizzato con contributi di Stefania Saccutelli di CNA, Micaela Guarino e Patrizia Tamassia dell'Istituto per i Beni Artistici Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna